Document Actions
Notizie
Mostra “Lavorare la terra (cotta)” Mostra “Lavorare la terra (cotta)”
Sabato 20 febbraio 2016 alle ore 17.00 presso la Biblioteca Civica “C.Tacconi”, inaugurazione della mostra dell’artista Germano Casone “Lavorare la terra (cotta)”. Di seguito volantino della mostra.
 
10 febbraio, giornata del ricordo delle vittime delle Foibe 10 febbraio, giornata del ricordo delle vittime delle Foibe
L’Amministrazione Comunale di Sannazzaro de’ Burgondi ricorda le vittime delle Foibe. I massacri della Foibe furono gli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia alla fine della Seconda Guerra Mondiale, perpetrati dai partigiani jugoslavi. Onorare la memoria di quegli italiani è un momento importante anche per noi e a distanza di molti anni. La tragedia della Foibe appartiene ad un capitolo buio della nostra storia che dobbiamo conoscere per superare. Dobbiamo ricordare per rafforzare sempre di più i valori della pace, della convivenza fra i popoli, dell’ europeismo.
 
Lettera del Presidente del Consiglio dei Ministri Lettera del Presidente del Consiglio dei Ministri
Di seguito pubblichiamo la lettera inviata dal Presidente del Consiglio dei Ministri sulle tematiche relative alla scuola ed edilizia scolastica.
 
Comunicato dell’Amministrazione Comunale Comunicato dell’Amministrazione Comunale
Il Consiglio di Stato, con un’ordinanza ancora più inquietante di quella resa dal TAR, non concede la sospensiva dell’AIA per la discarica di Ferrera Erbognone, affermando che la gravità dei vizi denunciati non è sufficiente e che occorre dare una risposta al problema dello smaltimento dei rifiuti “pericolosi”. Atteggiamento sconcertante, perché se non sono gravi i vizi derivanti dal non avere acquisito i pareri tecnici sulla compatibilità della discarica con gli impianti a rischio di incidente rilevante posti nella vicina raffineria di Sannazzaro de Burgundi, ci si chiede cosa possa fare fermare l’iter di una scelta dissennata. Segue>>
 
Convenzione tra il Comune di Sannazzaro de’ Burgondi e l’associazione “A.S.D. Lago Sannazzaro” per l’accesso  agevolato dei residenti a Sannazzaro all’impianto di pesca sportiva Convenzione tra il Comune di Sannazzaro de’ Burgondi e l’associazione “A.S.D. Lago Sannazzaro” per l’accesso agevolato dei residenti a Sannazzaro all’impianto di pesca sportiva
L’Amministrazione Comunale informa che è stata sottoscritta una convenzione con l’Associazione “A.S.D. LAGO SANNAZZARO”, gestore del laghetto e dell’area verde limitrofa sita in zona Cascina Balossina, per l’accesso agevolato dei residenti in Sannazzaro alla struttura, nonché per attività da organizzare a favore di scuole, associazioni di volontariato, circolo anziani, centro diurno disabili da concordarsi in piena collaborazione tra le parti. L’apertura è prevista per sabato 6 febbraio alle ore 10.00; info 3397695292 (Carlo).
 
Sostegno affitto a nuclei familiari in precarie condizioni economiche residenti nel distretto di Garlasco Sostegno affitto a nuclei familiari in precarie condizioni economiche residenti nel distretto di Garlasco
La finalità dell’intervento è finalizzata all’’assistenza economica per sostegno affitto è l’intervento attivato dall’ambito Distrettuale di Garlasco (PdZ di Garlasco), finalizzato al sostegno nel pagamento del canone di locazione nei casi di comprovato bisogno o emergenza del richiedente. Le linee guida disciplinano le situazioni per le quali vengono avviate le procedure di sostegno e determina le categorie di soggetti che ne possono beneficiare. La domanda per richiedere Il contributo per emergenza abitativa, redatta su apposito modello, deve essere presentata entro il giorno 15.03.2016 mediante consegna diretta all’Ufficio di Piano presso la sede municipale del Comune di Sannazzaro de’ Burgondi in Piazza A. Palestro, 1 – 2° piano – o presso il proprio comune di residenza entro la data sopracitata. Di seguito vengono allegate linee guida e modulistica.
 
 “Giorno della Memoria” 2016 “Giorno della Memoria” 2016
Il 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, istituito, in Italia, con la legge 211 del 20 luglio 2000. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Segue>>>
 
Air Liquide – prova del sistema di segnalazione emergenze Air Liquide – prova del sistema di segnalazione emergenze
Si informa che giovedì 28/01/2016 a partire dalle ore 10.00, sino alle ore 12,00 verranno effettuati i test di funzionamento del sistema di segnalazione emergenze
 
More news…