Palazzo Cardoli

Palazzo Cardoli
Palazzo Cardoli

Palazzo Cardoli
Palazzo Cardoli

Palazzo a pianta quadrata, con ampio cortile interno. La struttura è settecentesca: l'ala ovest, edificata ove sorgeva l'antico palazzo Maggi, ospita il salone di rappresentanza, con soffitto a volta e stucchi. Le volte delle sale dell'ala nord, che si affaccia su via Garibaldi, conservano importanti decorazioni del pittore Paolo Maggi, imparentato con la famiglia Cardoli, che vi dispiegò il suo raffinato repertorio di motivi vegetali e di architetture di fantasia.

Il soffitto di maggior rilievo è quello delle "Quattro stagioni", accuratamente spartito con una volta a lacunari e rosette e quattro riquadri rappresentanti le quattro stagioni.